Gli LDO primari e compatti di ROHM con tensione di uscita altamente stabile sono ideali per alimentatori ridondanti
Alimentazione per le funzioni principali garantita anche in caso di malfunzionamento del sistema del veicolo
Willich-Münchheide, Germania, 1° marzo 2023 – ROHM ha sviluppato regolatori LDO primari: BD7xxL05G-C series (BD725L05G-C, BD730L05G-C, BD733L05G-C, e BD750L05G-C) con tensione di ingresso nominale di 45V e corrente di uscita di 50mA, ideali per gli alimentatori ridondanti che vengono sempre più utilizzati nelle applicazioni del settore automotive per migliorare l’affidabilità dei sistemi di alimentazione dei veicoli.
(Fig. 1 + 2)

Negli ultimi anni, l'evoluzione dei sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) e di altre misure di sicurezza richiede una maggiore affidabilità dei sistemi che alimentano queste applicazioni. Di conseguenza, gli alimentatori ridondanti che possono continuare a gestire le funzioni vitali (sub-MCUs) anche in caso di malfunzionamento del sistema principale vengono sempre più spesso incorporati nei sistemi di potenza automotive. E dato che i circuiti di alimentazione ridondanti vengono aggiunti ai sistemi convenzionali, devono necessariamente essere poco ingombranti e consumare poca energia. I nuovi prodotti ROHM possono essere utilizzati come alimentatori primari grazie a una tecnologia di alimentazione originale accumulata nel corso di molti anni.

La serie BD7xxL05G-C compatta (2.9mm × 2.8mm) soddisfa i requisiti essenziali per la creazione di alimentatori ridondanti, offrendo una tensione di tenuta elevata (Max.=45V) con un basso consumo di corrente (6.0µA typ.). Al tempo stesso, far leva sui punti di forza di ROHM nella tecnologia analogica garantisce una tensione di uscita stabile anche durante repentine fluttuazioni di tensione della batteria. A differenza dei prodotti standard con un overshoot di quasi 1,3 V che richiede un grande condensatore di uscita per impedire il superamento della tensione nominale dei dispositivi a valle come i sub-MCU, gli LDO di ROHM riducono questo valore ad appena 0,1 V, supportando condensatori di uscita molto più piccoli. Oltre all'eliminazione del diodo di clampaggio della tensione, questo riduce l'area della scheda di circa il 29% rispetto alle soluzioni generali, minimizzando il numero di circuiti aggiuntivi necessari per configurare gli alimentatori ridondanti. Si ottiene anche un'elevata resistenza ai rumori di disturbo (al fine di di eliminare la fluttuazione della tensione di uscita a tutte le frequenze durante i test di irradiazione dell'antenna ISO 11452-2), semplificando la progettazione di misure anti-rumore.

In futuro, ROHM continuerà a contribuire al miglioramento dell'affidabilità del settore automotive, sviluppando prodotti che ne sfruttano i punti di forza nella tecnologia analogica e di altro tipo.
(Fig. 3 +4)

Line-up di prodotti
La nuova serie BD7xxL05G-C soddisfa i requisiti di base, tra cui dimensioni compatte, il supporto a modalità di funzionamento a 125 °C (temperatura ambiente), la qualifica di conformità allo standard di affidabilità del settore automotive AEC-Q100 e il basso consumo di corrente richiesto per gli alimentatori ridondanti automotive. Inoltre, nonostante le dimensioni ridotte, possono essere utilizzati come alimentatori primari (tensione di ingresso nominale di 45 V), con una gamma che consente di scegliere la soluzione ideale in base al dispositivo a valle (ad esempio, sensore, microcontroller).
(Fig. 5)

Questi LDO sono altamente resistenti ai rumori di disturbo, arginando le fluttuazioni della tensione di uscita a meno di 50 mV (<±1%) sull'intera banda di frequenza conformemente alla normativa ISO 11452-2 sui test di irradiazione dell'antenna, riducendo il numero di ore di manodopera necessarie per le misure anti-rumore.
(Fig. 6)

Esempi applicativi
Oltre agli alimentatori ridondanti, il design salvaspazio a basso consumo li rende perfetti per quelle applicazioni che possono funzionare anche quando il motore è spento.
Sistemi frenanti, Body Control Module,
Servosterzi elettrici, Unità di controllo della batteria,
Sistemi ADAS e unità ECU, Real-Time Clock,
Drive Recorder, Door Handle Module
(Fig. 7)

Informazioni sulle vendite online
Disponibilità: Immediata (produzione in massa)
Distributori online: Digi-Key, Mouser e Farnell
Lancio previsto anche presso altri distributori online.

Informazioni sul prodotto
Codici prodotto applicabili: BD725L05G-C, BD730L05G-C, BD733L05G-C, BD750L05G-C

Informazioni su ROHM Semiconductor
ROHM Semiconductor è una società globale da 452,1 miliardi di Yen (3,3 miliardi di euro) al 31 marzo 2022 con oltre 23.000 dipendenti. La società sviluppa e produce una vastissima gamma di soluzioni comprendente diodi SiC e MOSFET, IC analogici quali gate driver e IC per la gestione della potenza, ma anche transistori e diodi di potenza e componenti passivi. Inoltre, dispone di impianti di produzione all'avanguardia in Giappone, Germania, Corea, Malaysia, Tailandia, Filippine e Cina, nei quali avviene la produzione dei suoi prodotti altamente performanti. ROHM Semiconductor Europe ha sede nei pressi di Düsseldorf. Da qui serve la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Per ulteriori informazioni contattare www.rohm.com
 
 
 
» ROHM Semiconductor
» Press Releases
» Press Release
Date: 01.03.2023 14:00
Number: PR05/23IT
» Press Photos

 Download der hochauflösenden Version...
Gli LDO primari e compatti di ROHM con tensione di uscita altamente stabile sono ideali per alimentatori ridondanti

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 1

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 2

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 3

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 4

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 5

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 6

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 7
» Contacts
ROHM Semiconductor GmbH
Public Relations
Katrin Haasis-Schmidt  
Karl-Arnold-Str. 15
D-47877 Willich-Münchheide
Germany
Phone: +49 2154 921 0
katrin.haasis-schmidt@de.rohmeurope.com
» Contact Agency
Mexperts AG
Peter Gramenz
Wildmoos 7
D-82266 Inning am Ammersee
Germany
Phone: +49 8143 59744 12
peter.gramenz@mexperts.de
» More Press Releases
10.04.2024 14:00
ROHM sviluppa un nuovo amplificatore operazionale che riduce al minimo il consumo di corrente

14.03.2024 14:00
ROHM ha sviluppato LDO primari automotive che sfruttano la tecnologia QuiCur™ per ottenere caratteristiche di risposta al carico ai vertici del settore*

15.02.2024 14:00
I nuovi SBD ROHM offrono tempi di reverse recovery ai vertici della categoria* con una tensione di scarica disruptiva di 100 V grazie a una struttura trench-MOS che migliora in modo significativo il bilanciamento VF-IR

07.02.2024 14:00
Nuovo amplificatore operazionale Zero-Drift di ROHM ad alta precisione, insensibile alle variazioni di temperatura

24.01.2024 14:00
I MOSFET compatti da 600 V con package SOT-223-3 di ROHM contribuiscono a ridurre e assottigliare i design di alimentatori per illuminazione, pompe e motori