SEMIKRON e ROHM Semiconductor collaborano per i dispositivi al carburo di silicio: la tecnologia SiC di ROHM potenzierà il modulo eMPack di SEMIKRON destinato alla prossima generazione di veicoli elettrici
Norimberga/Willich – 14 luglio 2022: SEMIKRON, azienda che ha sede a Norimberga, e ROHM Semiconductor con quartier generale a Kyoto stanno collaborando da oltre un decennio per l'implementazione del carburo di silicio (SiC) all'interno dei moduli di potenza. Di recente, la quarta ed ultima generazione di MOSFET SiC di ROHM è stata integralmente adottata per i moduli eMPack® ad uso automotive di SEMIKRON. D'ora innanzi entrambe le aziende saranno al servizio delle esigenze dei clienti in tutto il mondo.
(Fig. 1)

SEMIKRON ha annunciato di essersi aggiudicata un contratto da un miliardo di Euro per la fornitura dei suoi innovativi moduli di potenza eMPack® a un'importante casa automobilistica tedesca, con decorrenza dal 2025. L'azienda ha sviluppato un processo di assemblaggio e collegamento completamente sinterizzato, denominato "Direct Pressed Die" (DPD), che consente di realizzare inverter di trazione estremamente compatti, scalabili e affidabili. La tecnologia dei moduli eMPack® è stata specificamente progettata per i convertitori basati su SiC di potenza medio-alta, per sfruttare integralmente le caratteristiche del nuovo materiale per semiconduttori. Inoltre SEMIKRON mette a disposizione evaluation board per i moduli eMPack® che comprendono i circuiti integrati per gate driver di ROHM, allo scopo di agevolare la riduzione dei tempi di valutazione e adozione necessari per i clienti. In futuro SEMIKRON prevede anche di usare gli IGBT di ROHM nei moduli destinati alle applicazioni industriali.
(Fig. 2 + 3)

"Grazie alla tecnologia SiC di ROHM, l'innovativa famiglia di moduli di potenza eMPack® di SEMIKRON è pronta a dare un significativo contributo alla riduzione di emissioni grazie alla mobilità elettrica", afferma Karl-Heinz Gaubatz, CEO e CTO di SEMIKRON. "La tecnologia SiC di ROHM rende più efficienti, performanti e affidabili le applicazioni sia automotive che industriali."

ROHM produce i componenti SiC attraverso il sistema interno di produzione ad integrazione verticale, che le consente di rifornire costantemente il mercato con prodotti di alta qualità e a risparmio energetico. SiCrystal, la filiale di produzione di ROHM sita a Norimberga in Germania, progetta di accrescere notevolmente le sue capacità di fabbricazione di wafer al carburo di silicio e il suo organico, con l'obiettivo di realizzare diverse centinaia di migliaia di substrati all'anno.

"Siamo felici che SEMIKRON abbia scelto ROHM per la fornitura di SiC per i moduli eMPack® qualificati automotive. Si tratta di una partnership che conduce a una soluzione competitiva per l'impiego di applicazioni con inverter all'interno dei veicoli elettrici", dichiara Isao Matsumoto, Presidente e CEO di ROHM Co., Ltd. "ROHM offre un ampio portafoglio di dispositivi SiC – dai chip ai package. Dal momento che la richiesta di SiC è destinata a crescere, accelereremo ulteriormente l'investimento e lo sviluppo dei prodotti sulla base della tecnologia che abbiamo studiato nella nostra veste di azienda leader nella produzione di SiC. La nostra azienda continuerà anche a proporre soluzioni e a fornire assistenza ai clienti", prosegue Isao Matsumoto.

ROHM è azienda leader nel settore della tecnologia dei dispositivi e dei prodotti SiC fin da quando ha avviato la prima produzione in massa a livello globale di MOSFET SIC. La quarta e ultima generazione di MOSFET SiC di ROHM, adottata da SEMIKRON, garantisce una bassa resistenza di ON, ai vertici del settore, ottimizzando il tempo di tenuta al cortocircuito. Sono caratteristiche che contribuiscono sensibilmente all'estensione dell'autonomia di percorrenza e alla miniaturizzazione delle batterie dei veicoli elettrici, quando si applicano agli inverter di trazione. Quindi l'azienda sviluppa dispositivi SiC avanzati e a risparmio energetico, in grado di ridurre l'impatto ambientale.

Entrambe le aziende si prodigheranno per contribuire all'innovazione della tecnologia automotive, fornendo soluzioni di potenza ottimali per le esigenze del mercato grazie all'ideale fusione delle tecnologie per i dispositivi e di controllo di ROHM con le tecnologie modulari di SEMIKRON.

Informazioni su SEMIKRON
SEMIKRON è una delle aziende leader globali nella produzione di moduli e sistemi di potenza principalmente dall'intervallo di uscita medio (compreso approssimativamente tra 2 kW e 10 MW). I nostri prodotti sono fondamentali per le moderne unità di azionamento motore ad alta efficienza energetica, nonché per i sistemi di automazione industriale. Ulteriori aree di applicazione si estendono agli alimentatori, alle energie rinnovabili (eolica e fotovoltaica) e ai veicoli elettrici (auto private, furgoni, autobus, camion, carrelli elevatori e molto altro ancora). Gli innovativi prodotti di elettronica di potenza di SEMIKRON consentono ai nostri clienti di sviluppare sistemi di elettronica di potenza di dimensioni più ridotte e con una maggiore efficienza energetica. A loro volta tali sistemi riducono il fabbisogno globale di energia. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.semikron.com
SEMIKRON è un'azienda a conduzione familiare fondata nel 1951, la cui sede è a Norimberga, in Germania. Attualmente conta su uno staff di oltre 3.000 dipendenti distribuiti in 24 filiali in tutto il mondo. Questa rete internazionale di stabilimenti produttivi in Germania, Brasile, Cina, Francia, India, Italia, Slovacchia e Stati Uniti garantisce un'assistenza veloce e completa ai clienti. Con la creazione dello SHOP ONLINE, SEMIKRON ha intensificato la sua presenza nei confronti dei clienti.

Informazioni su ROHM Semiconductor
ROHM Semiconductor è una società globale da 452,1 miliardi di Yen (3,3 miliardi di euro) al 31 marzo 2022 con oltre 23.000 dipendenti. La società sviluppa e produce una vastissima gamma di soluzioni comprendente diodi SiC e MOSFET, IC analogici quali gate driver e IC per la gestione della potenza, ma anche transistori e diodi di potenza e componenti passivi. Inoltre, dispone di impianti di produzione all'avanguardia in Giappone, Germania, Corea, Malaysia, Tailandia, Filippine e Cina, nei quali avviene la produzione dei suoi prodotti altamente performanti. ROHM Semiconductor Europe ha sede nei pressi di Düsseldorf. Da qui serve la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Per ulteriori informazioni contattare www.rohm.com
 
 
 
» ROHM Semiconductor
» Press Releases
» Press Release
Date: 14.07.2022 14:00
Number: PR16/22IT
» Press Photos

 Download der hochauflösenden Version...
Foto della cerimonia di partnership: Karl-Heinz Gaubatz, CEO e CTO di SEMIKRON (a sinistra), Peter Sontheimer, CSO di SEMIKRON (a destra), Wolfram Harnack, Presidente di ROHM Semiconductor GmbH (al centro)

 Download der hochauflösenden Version...
Il modulo di potenza eMPack di SEMIKRON

 Download der hochauflösenden Version...
Evaluation board per moduli eMPack dotata del circuito integrato per gate driver di ROHM

 Download der hochauflösenden Version...

 Download der hochauflösenden Version...
» Contacts
SEMIKRON INTERNATIONAL GmbH
Werner Dorbath
Direttore Marketing del Gruppo
Cellulare: +49-(0)176-30086217
werner.dorbath@semikron.com

ROHM Semiconductor GmbH
Public Relations
Katrin Haasis-Schmidt  
Karl-Arnold-Str. 15
D-47877 Willich-Münchheide
Germany
Phone: +49 2154 921 0
katrin.haasis-schmidt@de.rohmeurope.com
» Contact Agency
Mexperts AG
Peter Gramenz
Wildmoos 7
D-82266 Inning am Ammersee
Germany
Phone: +49 8143 59744 12
peter.gramenz@mexperts.de
» More Press Releases
15.05.2024 10:00
ROHM a PCIM Europe 2024: Dare forza alla crescita, ispirare l'innovazione

23.04.2024 14:00
I nuovi circuiti integrati per convertitori DC/DC a risparmio energetico di ROHM offerti nel package TSOT23

10.04.2024 14:00
ROHM sviluppa un nuovo amplificatore operazionale che riduce al minimo il consumo di corrente

14.03.2024 14:00
ROHM ha sviluppato LDO primari automotive che sfruttano la tecnologia QuiCur™ per ottenere caratteristiche di risposta al carico ai vertici del settore*

15.02.2024 14:00
I nuovi SBD ROHM offrono tempi di reverse recovery ai vertici della categoria* con una tensione di scarica disruptiva di 100 V grazie a una struttura trench-MOS che migliora in modo significativo il bilanciamento VF-IR