ROHM presenzia a embedded world 2022 – l'elettronica del futuro
Nel Padiglione 4A, stand 358, ROHM presenta i circuiti integrati analogici e di potenza di ultima generazione, destinati ad applicazioni automotive ed industriali
Willich-Münchheide, Germania, 22 giugno 2022 – ROHM Semiconductor attualmente espone a Embedded World a Norimberga, in Germania. La fiera si tiene sia in presenza che in formato digitale. ROHM Semiconductor parteciperà in entrambi i modi.

"Abbiamo dovuto attendere più a lungo del solito, ma il momento è finalmente arrivato: dopo l'evento di successo, ma purtroppo online-only, dell'anno scorso Embedded World torna infine in presenza. Quest'anno concentreremo la nostra presenza fieristica sui nuovi prodotti ed innovazioni che ruotano attorno ai sistemi ADAS, ai sistemi di illuminazione e alle applicazioni di functional safety destinati al settore automotive" afferma Wolfram Harnack, Presidente di ROHM Semiconductor Europe. "Incontreremo di nuovo i nostri clienti di persona sul posto con immenso piacere."

Le novità di rilievo allo stand di ROHM comprendono il primo modello della famiglia PMIC di circuiti integrati per la gestione della potenza, scalabile e configurabile con codice OTP, destinato ad applicazioni automotive ed industriali, oltre alla Tecnologia Nano CAP™, alla prossima generazione di LDO qualificati automotive, caratterizzati da un'eccezionale risposta ai transitori di carico a fronte di valori minimi del condensatore di uscita. Inoltre, un nuovo PMIC completamente integrato e progettato per telecamere satellitari offre tensioni di uscita configurabili con codice OTP e sequenziamento di potenza flessibile, compreso il controllo del riscaldamento delle lenti ottiche.
Infine, la nuova serie di circuiti integrati fly-back BM2P06xMF di ROHM racchiude in un unico pacchetto un MOSFET Si da 730 V e un controller PWM.

ROHM espone anche i suoi nuovi moduli di ricarica wireless NFC ultra-compatti da 13,56 MHz – che consentono una miniaturizzazione tale da contribuire ad una maggiore flessibilità di progettazione dell'applicazione - nonché i driver buck per LED a 2/3 canali qualificati AEC-Q100 con MOSFET integrati e molti altri prodotti per applicazioni avanzate. I visitatori hanno l'opportunità di provare le demo dei semiconduttori allo stato dell'arte e vedere in opera esempi applicativi.

Coloro che purtroppo non possono recarsi alla fiera hanno comunque la possibilità di valutare online le novità di ROHM.

Informazioni su ROHM Semiconductor
ROHM Semiconductor è una società globale da 452,1 miliardi di Yen (3,3 miliardi di euro) al 31 marzo 2022 con oltre 23.000 dipendenti. La società sviluppa e produce una vastissima gamma di soluzioni comprendente diodi SiC e MOSFET, IC analogici quali gate driver e IC per la gestione della potenza, ma anche transistori e diodi di potenza e componenti passivi. Inoltre, dispone di impianti di produzione all'avanguardia in Giappone, Corea, Malaysia, Tailandia, Filippine e Cina, nei quali avviene la produzione dei suoi prodotti altamente performanti. ROHM Semiconductor Europe ha sede nei pressi di Düsseldorf. Da qui serve la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Per ulteriori informazioni contattare www.rohm.com
 
 
 
» ROHM Semiconductor
» Press Releases
» Press Release
Date: 22.06.2022 14:00
Number: PR14/22IT
» Press Photos

 Download der hochauflösenden Version...
ROHM presenzia a embedded world 2022 – l'elettronica del futuro

 Download der hochauflösenden Version...
» Contacts
ROHM Semiconductor GmbH
Public Relations
Katrin Haasis-Schmidt  
Karl-Arnold-Str. 15
D-47877 Willich-Münchheide
Germany
Phone: +49 2154 921 0
katrin.haasis-schmidt@de.rohmeurope.com
» Contact Agency
Mexperts AG
Peter Gramenz
Wildmoos 7
D-82266 Inning am Ammersee
Germany
Phone: +49 8143 59744 12
peter.gramenz@mexperts.de
» More Press Releases
15.05.2024 10:00
ROHM a PCIM Europe 2024: Dare forza alla crescita, ispirare l'innovazione

23.04.2024 14:00
I nuovi circuiti integrati per convertitori DC/DC a risparmio energetico di ROHM offerti nel package TSOT23

10.04.2024 14:00
ROHM sviluppa un nuovo amplificatore operazionale che riduce al minimo il consumo di corrente

14.03.2024 14:00
ROHM ha sviluppato LDO primari automotive che sfruttano la tecnologia QuiCur™ per ottenere caratteristiche di risposta al carico ai vertici del settore*

15.02.2024 14:00
I nuovi SBD ROHM offrono tempi di reverse recovery ai vertici della categoria* con una tensione di scarica disruptiva di 100 V grazie a una struttura trench-MOS che migliora in modo significativo il bilanciamento VF-IR