Nuovi MOSFET Super Junction da 600 V di ROHM: la resistenza di ON più bassa della categoria e il tempo di reverse recovery più veloce del settore
Per un consumo energetico significativamente inferiore negli elettrodomestici e nelle apparecchiature industriali
Willich-Münchheide, Germania, 5 maggio 2022 – ROHM ha annunciato l'aggiunta della serie R60xxVNx, costituita da sette nuovi dispositivi che si distinguono per la resistenza di ON più bassa della categoria e il tempo di reverse recovery più veloce del settore (TRR), alla sua line-up PrestoMOS™ di MOSFET Super Junction da 600 V. La serie R60xxVNx è ottimizzata per i circuiti di alimentazione di apparecchiature industriali che richiedono una potenza elevata, ad esempio server, ricarica di veicoli elettrici e base-station, nonché azionamenti a motore di grandi elettrodomestici che utilizzano sempre più spesso inverter per soddisfare il trend verso un risparmio energetico maggiore.
(Fig. 1)

Negli ultimi anni, a causa dell'aumento del consumo energetico a livello mondiale e dell'esigenza di un utilizzo della potenza più efficiente, apparecchiature industriali quali server, base-station /veicoli elettrici, condizionatori d'aria e altri elettrodomestici sono diventati più efficienti dal punto di vista energetico, cosa che richiede semiconduttori di potenza in grado di ridurre ulteriormente le perdite. Per rispondere a queste esigenze, ROHM ha ampliato la sua line-up di PrestoMOS™ esistente con nuovi dispositivi che contribuiscono a un consumo di potenza ancora più ridotto, offrendo una resistenza di ON inferiore a quella dei prodotti standard.

La nuova serie R60xxVNx adotta gli ultimi processi proprietari per ottenere il tempo di reverse recovery più veloce del settore riducendo al contempo la resistenza di ON (in una relazione di bilanciamento) fino al 20% rispetto a prodotti equivalenti.

In termini di tempo di reverse recovery, i nuovi MOSFET Super Junction ereditano i rivoluzionari 105 ns già forniti dai prodotti PrestoMOS™ di ROHM esistenti, consentendo una riduzione della perdita di commutazione fino al 17% circa rispetto ad altre soluzioni. Grazie a queste due caratteristiche, i nuovi dispositivi migliorano l'efficienza in varie applicazioni.

Allo stesso tempo, due modelli con una resistenza di ON addirittura inferiore sono stati aggiunti alla serie R60xxYNx di MOSFET Super Junction da 600 V con bassa resistenza di ON standard. Questo consente agli utenti di selezionare il prodotto ideale in base ai requisiti applicativi.

In futuro ROHM continuerà ad ampliare la propria line-up in modo da includere nuovi MOSFET Super Junction dotati di prestazioni low-noise in grado di contribuire salvaguardia dell'ambiente, riducendo il consumo di potenza in una più ampia gamma di applicazioni.
(Fig. 2 +3)

Line-up di prodotti
Serie R60xxVNx (PrestoMOS™)
(Fig. 4)

Serie R60xxYNx (MOSFET Super Junction a commutazione rapida)
(Fig. 5)

Esempi applicativi
  • Stazioni di ricarica di veicoli elettrici, server, base-station, inverter per fotovoltaico (condizionatori di potenza), UPS, Switch Mode Power Supply (SMPS) e altro ancora
  • Grandi elettrodomestici come i condizionatori d'aria
  • Azionamenti a motore, circuiti di alimentazione e similari
PrestoMOS™
'Presto' è un termine musicale italiano che significa 'molto veloce'.
PrestoMOS™ è il MOSFET di potenza di ROHM che sfrutta una tecnologia proprietaria per offrire il tempo di reverse recovery più veloce del settore (TRR).
* PrestoMOS è un marchio commerciale di ROHM

Disponibilità: produzione in massa. I nuovi prodotti sono adesso disponibili per l'acquisto attraverso i distributori online Digi-Key, Mouser e Farnell.
Pagina prodotto dedicata: Per ulteriori informazioni visitare https://www.rohm.com/support/super-junction-mosfet.

Informazioni su ROHM Semiconductor
ROHM Semiconductor è una società globale da 3,295 miliardi di US $ al 31 marzo 2021 e 22.370 dipendenti. La società sviluppa e produce una vastissima gamma di soluzioni comprendente diodi SiC e MOSFET, IC analogici quali gate driver e IC per la gestione della potenza, ma anche transistori e diodi di potenza e componenti passivi. Inoltre, dispone di impianti di produzione all'avanguardia in Giappone, Corea, Malaysia, Tailandia, Filippine e Cina, nei quali avviene la produzione dei suoi prodotti altamente performanti. LAPIS Technology (in precedenza OKI Semiconductor), SiCrystal GmbH e Kionix sono società del gruppo ROHM Semiconductor. ROHM Semiconductor Europe ha sede nei pressi di Düsseldorf. Da qui serve la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Per ulteriori informazioni contattare www.rohm.com
 
 
 
» ROHM Semiconductor
» Press Releases
» Press Release
Date: 05.05.2022 14:00
Number: PR10/22IT
» Press Photos

 Download der hochauflösenden Version...
Nuovi MOSFET Super Junction da 600 V di ROHM: la resistenza di ON più bassa della categoria e il tempo di reverse recovery più veloce del settore

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 1

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 2

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 3

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 4

 Download der hochauflösenden Version...
Fig. 5
» Contacts
ROHM Semiconductor GmbH
Public Relations
Katrin Haasis-Schmidt  
Karl-Arnold-Str. 15
D-47877 Willich-Münchheide
Germany
Phone: +49 2154 921 0
katrin.haasis-schmidt@de.rohmeurope.com
» Contact Agency
Mexperts AG
Peter Gramenz
Wildmoos 7
D-82266 Inning am Ammersee
Germany
Phone: +49 8143 59744 12
peter.gramenz@mexperts.de
» More Press Releases
11.06.2024 08:00
Il nuovo TRCDRIVE pack™ di ROHM con modulo stampato SiC 2 in 1 riduce in modo significativo le dimensioni degli inverter di veicoli elettrici (xEV)

06.06.2024 14:00
I nuovi resistori di shunt di ROHM contribuiscono a una maggiore miniaturizzazione nelle applicazioni automotive, nonché per apparecchiature industriali e di consumo

15.05.2024 10:00
ROHM a PCIM Europe 2024: Dare forza alla crescita, ispirare l'innovazione

23.04.2024 14:00
I nuovi circuiti integrati per convertitori DC/DC a risparmio energetico di ROHM offerti nel package TSOT23

10.04.2024 14:00
ROHM sviluppa un nuovo amplificatore operazionale che riduce al minimo il consumo di corrente