ROHM amplia la serie PSR con resistenze di shunt a valori ohmici estremamente bassi per applicazioni del settore automotive e industriale
Design compatti e per potenze elevate migliorano l'efficienza in applicazioni di potenza
Willich-Münchheide, Germania, - il 25 gennaio, 2018 - Con la serie PSR100 ROHM offre una versione notevolmente più compatta della già affermata serie PSR, che comprende resistori di shunt ad alta potenza e valori ohmici estremamente bassi per la misura della corrente in applicazioni dei settori automotive e industriale.

I nuovi resistori di shunt, che sfruttano una lega metallica ad alte prestazioni come elemento resistivo, sono caratterizzati da un eccellente coefficiente di temperatura (TCR) che varia da ±50 a ±150. Grazie all'innovativa tecnologia di saldatura di precisione di ROHM, le resistenze della serie PSR100 si distinguono per l'elevata potenza nominale di 3 W e le ridotte dimensioni di 6,35 mm x 3,05 mm. I valori ohmici disponibili sono compresi tra 0,3 mΩ e 3,0 mΩ. La tolleranza della resistenza è specificata da F (±1%). La temperatura di esercizio è compresa tra -55 °C e +170 °C.

La serie PSR100 è la soluzione ideale per applicazioni dei settori automotive e industriale, nonché per molti altri settori che pongono requisiti elevati in fatto di potenza e dimensioni. Tra questi si annoverano tra l'altro i caricabatterie per veicoli elettrici/ibridi (a bordo veicolo), i compressori elettronici e i servosterzi elettrici (EPS) nei veicoli a motore, nonché i gruppi di continuità (UPS) e le stazioni per telecomunicazioni.

Progettate per applicazioni di potenza

Le resistenze di shunt sono ampiamente diffuse nel settore automotive e nelle applicazioni industriali per la misura di correnti elevate in applicazioni di potenza. A causa della crescente domanda di veicoli elettrici e della necessità di fornire sicurezza ed efficienza sempre maggiori, il settore automotive sta registrando un crescente aumento della computerizzazione e dell'impiego di sistemi elettromeccanici. Questo comporta la crescita del numero di motori e unità di controllo elettronico di piccole dimensioni presenti sui veicoli, crescita che a sua volta aumenta la richiesta di resistori di shunt compatti per supportare potenze elevate. Per rispondere efficacemente a tale domanda, ROHM ha ampliato la sua offerta di resistori di shunt ad alta potenza della serie PSR.

Potenza nominale elevata e dimensioni compatte

Tradizionalmente esiste un compromesso da rispettare tra la potenza nominale e le dimensioni. È infatti difficile ottenerli entrambi contemporaneamente. Con la sua innovativa tecnologia di saldatura di precisione ROHM è tuttavia riuscita a fondere lastrine di rame in una lega metallica, ottenendo così un'elevata potenza nominale a fronte di dimensioni compatte. In tal modo le nuove resistenze di shunt soddisfano le esigenze dei clienti del settore automotive, industriale, nonché di molti altri settori caratterizzati da requisiti stringenti per la potenza, le dimensioni e la temperatura. Inoltre riducono il carico di lavoro in fase di design, contribuendo alla miniaturizzazione dei prodotti finali.

Straordinario coefficiente di temperatura della resistenza, anche per valori ohmici estremamente bassi

Normalmente, più basso è il valore di una resistenza e più aumenta il suo coefficiente di temperatura (TCR). ROHM ha utilizzato una lega ad alte prestazioni come metallo ad elevata resistività, riuscendo così a garantire uno straordinario coefficiente di temperatura anche in corrispondenza di valori ohmici estremamente bassi. L'ultima versione presenta resistori con valori ohmici a partire da 0,3 mΩ, consentendone l'utilizzo in un ampio range di applicazioni.
Informazioni su ROHM Semiconductor

ROHM Semiconductor è una società globale da 352.010 milioni di yen (3,23 miliardi di US $ al 31 marzo 2017) e 21.308 dipendenti. ROHM Semiconductor sviluppa e produce una vasta gamma di soluzioni comprendente microcontrollori a bassissima potenza; IC standard di Power Management; diodi SiC, MOSFET e moduli, transistori e diodi di potenza; LED e componenti passivi come resistori, condensatori di tantalio e unità a LED; testine di stampa termiche. La società dispone di impianti di produzione all'avanguardia in Giappone, Corea, Malaysia, Tailandia, Filippine, Cina e Europa.

LAPIS Semiconductor (in precendenza OKI Semiconductor), SiCrystal AG e Kionix sono società del gruppo ROHM Semiconductor.

ROHM Semiconductor Europe ha sede nei pressi di Dusseldorf. Da qui serve la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Per ulteriori informazioni contattare www.rohm.com/eu
 
 
 
» ROHM Semiconductor
» Press Releases
» Press Release
Date: 25.01.2018 11:15
Number: PSR100 IT
» Press Photos

 Download der hochauflösenden Version...
ROHM amplia la serie PSR con resistenze di shunt a valori ohmici estremamente bassi per applicazioni del settore automotive e industriale
» Contacts
ROHM Semiconductor GmbH
Public Relations
Justine Hörmann
Karl-Arnold-Str. 15
D-47877 Willich-Münchheide
Germany
Phone: +49 2154 921 0
justine.hoermann@de.rohmeurope.com
» Contact Agency
Mexperts AG
Peter Gramenz
Wildmoos 7
D-82266 Inning am Ammersee
Germany
Phone: +49 8143 59744 12
peter.gramenz@mexperts.de
» More Press Releases
10.04.2024 14:00
ROHM sviluppa un nuovo amplificatore operazionale che riduce al minimo il consumo di corrente

14.03.2024 14:00
ROHM ha sviluppato LDO primari automotive che sfruttano la tecnologia QuiCur™ per ottenere caratteristiche di risposta al carico ai vertici del settore*

15.02.2024 14:00
I nuovi SBD ROHM offrono tempi di reverse recovery ai vertici della categoria* con una tensione di scarica disruptiva di 100 V grazie a una struttura trench-MOS che migliora in modo significativo il bilanciamento VF-IR

07.02.2024 14:00
Nuovo amplificatore operazionale Zero-Drift di ROHM ad alta precisione, insensibile alle variazioni di temperatura

24.01.2024 14:00
I MOSFET compatti da 600 V con package SOT-223-3 di ROHM contribuiscono a ridurre e assottigliare i design di alimentatori per illuminazione, pompe e motori